Ricerca ludico sportiva

Social Dog ha introdotto l’attività cinofila di ricerca ludico-sportiva, cioè di ricerca da parte del cane di persone non per scopi di protezione civile, bensì in chiave prettamente ludica; questa attività è ricchissima di spunti di collaborazione per la coppia cane-proprietario e crea occasioni molto divertenti per entrambi.

Innanzitutto, vediamo di cosa si tratta.

In un’area piuttosto ampia e ben delimitata il cane deve trovare uno o più figuranti, appositamente e magistralmente nascosti.

Compito del proprietario (detto in questo caso “conduttore”) è quello di mantenere il cane all’interno dell’area definita prendendo in considerazione la direzione che ha il vento e favorendo la sua possibilità di cogliere al meglio il cono d’odore.

A sua volta il cane deve gestire tutte le informazioni olfattive portate dall’aria - che gli consentono di individuare la posizione del figurante - e segnalarlo al proprietario.

Per cercare una persona, il cane deve vincere ogni sua eventuale naturale diffidenza verso gli estranei: si costruiscono così delle situazioni che aiutano il cane a considerare molto piacevole il relazionarsi con l’estraneo, senza focalizzare troppo la sua attenzione sulla questione (soprattutto se la diffidenza è spiccata), ma coinvolgendolo in un’attività divertente qual è la ricerca.

Usare il naso piace molto a tutti i cani, anche a quelli apparentemente meno predisposti (è come per noi vedere immagini), li diverte e li appaga. Inoltre, crea le condizioni per aumentare il senso di autostima nel cane.

Ne consegue che quest’attività, oltre a essere molto piacevole e divertente per i cani e per i proprietari (si svolge in ambienti naturali, soprattutto nei boschi, che variano frequentemente per dare la possibilità di fare esperienze nuove), ha numerosi e rilevanti seguiti nella formazione del carattere del cane e della sua relazione con il proprietario.

Quattro  ottimi motivi per provare a fare ricerca:

1) aumentando e raffinando la sua capacità olfattiva, il cane aumenta la sua autostima e auto efficacia. Ѐ ottimo per i soggetti ansiosi e/o insicuri;

2) marcando positivamente l’incontro e la relazione con gli estranei, la socializzazione del cane con le persone migliora. Molto utile per i cani chiusi e diffidenti verso gli sconosciuti;

3) il lavoro di collaborazione fra cane e conduttore durante una ricerca aumenta la relazione e l’affiatamento all’interno della coppia;

4) l’ambiente in cui si svolge la ricerca ludico-sportiva è piacevole e stimolante, ci si trova in compagnia di altri cani e di altre persone con gli stessi obiettivi; ogni binomio potrà contare sugli altri proprietari come figuranti, creando un gruppo misto di persone e cani collaborativo e affiatato. Un modo divertente per trascorrere molte domeniche indimenticabili!

Per saperne di più...
prev next

corso "QUESTIONE DI NASO"

Stage di 7 incontri (18 ore) alla scoperta del fantastico mondo della ricerca ludica, un percorso che vi porterà a scoprire le grandissime potenzialità olfattive dei vostri amici cani oltre a condividere con loro diverse prove di ricerca dalla ricerca di oggetti fino alla ricerca di persone. Tutte le attività di ricerca sono improntate ad aumentare la relazione con il vostro cane lavorando sulla fiducia e sulla collaborazione reciproca, nello stage si tratteranno i seguenti punti:

Il re dei sensi OLFATTO:

 Perché è sviluppato nei cani

 Tutti i cani usano olfatto?

Esempi pratici delle capacità olfattive dei cani –

Come si premia il cane durante gli esercizi:

NOI: il cane deve essere premiato sempre dal conduttore, la motivazione del conduttore conta più del premio

ORA: si deve premiare il cane appena trova/finisce la prova richiesta e non dopo

QUI: si premia esattamente dove ha trovato e non lontano dal posto –

 Il campo base:

Posizione comoda anche per parecchio tempo (non sotto il sole, non sui rovi ecc);

Distanza fra cani;

Lunghezza dei guinzagli;

 Uso della “copertina”;

 Entrata ed uscita dal campo base;

 Il campo base sarà anche una grande opportunità per lavorare sugli autocontrolli e sulla CALMA del cane; -

Il cerca:

 Introduzione dell'esercito CERCA spiegazione o ripasso;

- Le piste olfattive – teoria:

- Le piste olfattive – pratica:

 Come si traccia una pista

Come orientarsi: punto di partenza e punto di arrivo

Corretto invito alla cerca dall ’inizio di una pista o Corretta postura del corpo del conduttore o Come seguire il CANE nella pista / indicazioni e segnali da comunicare

Spiegazione possibile spostamento della pista a seconda del vento

Gli incroci di più piste, quale pista seguire?

 introduzione di un oggetto nella pista

Ricerca in settore

Definizione di ricerca in settore;

Come costruire un settore di ricerca;

Dal cibo agli oggetti;

dagli oggetti alle sostanze;

introduzione al Nosework Scent Detection

Ricerca ludica di persone

motivazione e relazione;

 Il ruolo del figurante;

Differenza fra ricerca di un'estraneo e ricongiungimento familiare ;

Strategia di ricerca del cane: pista e cono di odore;

uso di radio trasmittenti ;

Tracce di oggetti.

Il consenso



Per saperne di più...

Ricerca&Mobility

E' una attività che unisce l'utilità della mobility a quella olfattiva che è tanto apprezzata da tutti i cani 

prev next

lezioni di ricerca ludica sportiva

Lezioni di ricerca sportiva sia individuali che di gruppo sui vari aspetti della ricerca: piste olfattive, ricerca in settori di oggetti, ricerca di persone. Le attività di ricerca sono incentrate per dare nuove competenze ai vostri cani e per costruire o migliorare il rapporto fra cane e conduttore