Corso per Istruttore Cinofilo

CORSO PER ISTRUTTORE CINOFILO

ESPERTO IN RIEDUCAZIONE del COMPORTAMENTO




Il mondo della cinofilia negli ultimi anni ha subito una notevole crescita, grazie alla maggiore importanza che via via ha acquistato il cane nella nostra società, e che richiede educatori ed istruttori sempre più preparati sulla relazione uomo-cane e aggiornati sulle nuove metodologie di apprendimento. Social Dog ha strutturato questo percorso, mettendo insieme i migliori docenti, esperti dei vari settori della cinofila, per dare la possibilità a chi frequenterà questo corso, di conoscere diversi punti di vista e metodologie di lavoro, che sicuramente porteranno ad una grande professionalità, ma anche ad una pluralità di conoscenze.


OBIETTIVI DEL CORSO:

La finalità del corso è quella di formare professionisti con competenze teoriche e pratiche in grado di elaborare ed attuare progetti rieducativi con cani affetti da disturbi del comportamento.
Una figura professionale abile ad operare in sinergia con il medico veterinario esperto nel comportamento.

Capace attraverso un intervento multidisciplinare, di fare emergere e concordare obiettivi, creare alleanze e realizzare progetti rieducativi, in grado di fornire gli strumenti necessari al sistema famiglia di realizzare il cambiamento.


STRUTTURA DEL CORSO

La proposta formativa prevede un’analisi approfondita delle principali patologie comportamentali e degli stati di disagio ed è strutturata in modo che gli elementi teorici vengano integrati in modo coerente con gli strumenti applicativi che verranno forniti.

Gli interventi teorici saranno accompagnati da materiale didattico e presentazioni di casi reali in aula sui quali verranno effettuate attività di analisi, valutazione e programmazione degli interventi rieducativi.
Nei laboratori pratici gli allievi potranno osservare i professionisti al lavoro e sperimentare i modelli operativi acquisiti sotto la loro guida e supervisione, in modo da ricevere feedback immediati e continui sulle competenze che stanno sviluppando.

ll fine di rendere efficace l’apprendimento, in modo particolar per quanto riguarda i modelli operativi e la pratica, il numero dei partecipanti massimo sarà limitato a 18 allievi.


DESTINATARI

Educatori cinofili riconosciuti FICSS con comprovate abilità ed esperienza in ambito educativo.
Educatori cinofili con formazione presso altro ente di promozione sportiva previa verifica possibilità di comparazione della qualifica.

Altre figure professionali previa valutazione studi ed esperienze nel settore. Per ogni candidatura seguirà colloquio telefonico.


CORPO DOCENTI

Il corso vanta la presenza di Medici Veterinari Comportamentalisti che rappresentano le più importanti associazioni di Medici Veterinari Esperti in Comportamento in Italia e di Formatori ed Istruttori FICSS.

KATIA GALBIATI
La Dott.ssa Katia Galbiati ha conseguito la Laurea in Medicina Veterinaria presso l'Università di Messina nel novembre 2OO7. Nel 2OO9 ha conseguito il Diploma di Master in Medicina Comportamentale dell'Università di Pisa e pertanto è riconosciuta dalla FNOVI (Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani) "Medico Veterinario Comportamentalista". È Educatore e Istruttore cinofilo con approccio cognitivo-zooantropologico, titolo conseguito presso S.I.U.A , la Scuola di interazione uomo-animale del Prof. Roberto Marchesini. Dal 2O1O è docente ai corsi per educatore e istruttore cinofilo organizzati da S.I.U.A , in tutta Italia. È referee in Zooantropologia didattica e promuove progetti di zooantropologia nelle scuole. È parte attiva anche in progetti di zooantropologia assistenziale.

BARBARA GALLICCHIO
Etologa e Medico Veterinario Comportamentalista.
È uno tra i più conosciuti veterinari comportamentalisti, Etologa ed esperta in Patologie del Comportamento, autrice del libro “Lupi Travestiti”, fondatore e presidente di ASETRA.
È molto amata per la sua grande conoscenza in tema di etologia e medicina comportamentale e per il modo in cui la combina con l'esperienza clinica.
Docente in corsi di Laurea e Master presso alcune delle più importanti facoltà di Medicina Veterinaria d’Italia. Intrattiene rapporti di collaborazione con i più importanti studiosi, etologi e veterinari di fama internazionale: M. Bekoff, R. Coppinger, J. Koler-Matznick, L. Brisbin Jr, R. Valades, C. Vilà, S. Crockford, Joel Dehasse, Daniel MIlls e Adam MIklosi.


MARIA CHIARA CATALANI
Medico Veterinario Comportamentalista - Presidente SISCA - Facoltà di Medicina Veterinaria di Perugia. Dottorato di Ricerca in Fisiopatologia e Medicina degli Animali d'Affezione. Valutazione dell'efficacia dei protocolli di arricchimento ambientale e sociale, di training e di consulenza post-adottiva nell'ambito dei canili per migliorare il livello di benessere dei cani che vivono in canile, renderli più adattabili alla vita in famiglia nel post-adozione, incentivare le adozioni e ridurre i rischi di rientro in canile dopo l'adozione. Attività e associazioni: Progetto di Ricerca RandAgiamo - per migliorare il benessere dei cani in canile ed incentivare le adozioni - Canile Sanitario ASL2 - Collestrada di Perugia (PG) e LEBA - Laboratorio di Etologia e Benessere Animale del Dipartimento di Scienze Biopatologiche, Igiene delle Produzioni Animali e Alimentari, Facoltà di Medicina Veterinaria di Perugia.

VERONICA RUFFINO
Laureatasi nel 2OO8 in Medicina Veterinaria presso l’Università degli studi di Milano con una tesi su “Gli effetti comportamentali della sterilizzazione nel cane maschio”; nel 2O11 ha conseguito il diploma al Master di II livello di Medicina Comportamentale degli animali d’affezione presso l’Università di Pisa.

Veronica è inoltre Consulente Educativo, Educatore Cinofilo, Tecnico Mobility FICSS, Consulente Riabilitativo, Istruttore Cinofilo FICSS.

DANIELA MALAGOLI
Educatore ed Istruttore cinofilo FICSS, Formatore e docente presso diverse scuole cinofile sul tutto il territorio Italiano.
Responsabile del progetto PRIME ORME in FICSS, si occupa delle attività didattiche e formative relative ai cuccioli ed i periodi evolutivi nel cane.
Ideatrice e Responsabile del progetto Bambility®, Tecnico e Giudice Buon Cittadino a 4 Zampe, Istruttore ricerca resti umani e tracce ematiche.

Dog Trainer Professional (Certificazione per la CWA 16979:2O16 dich. Intertek per la ISO 17O24) con specializzazione in Comportamento DTP-8 attività di analisi e gestione del comportamento del cane.

PIERLUIGI RAFFO
Pierluigi Raffo è laureato a Pisa in Tecniche di Allevamento del Cane di Razza ed Educazione Cinofila. Detiene due master e due corsi di perfezionamento in educazione e relazione uomo-animale. Con l’Associazione Arcadia Onlus inizia un percorso che porterà al raggiungimento del modello del “Canile del nuovo millennio”. Oggi si occupa prevalentemente di formazione e riabilitazione di cani bisognosi, lavorando presso il Parco Canile di Rovereto e il Parco Canile di Milano per l’associazione Arcadia Onlus.

ELISABETTA MARIANI
Elisabetta Mariani vive tra Milano e la montagna delle Prealpi lecchesi, si laurea in Biologia con indirizzo in biologia evolutiva nel 1998 a Milano. Durante gli anni universitari si interessa al mondo dell’apprendimento sociale nei cani e decide di iscriversi al corso per educatori cinofili della scuola “Dogymclub” diretta da Gianluca Villa e Eleonora Mentaschi e successivamente al corso istruttori diplomandosi nel 1999. Nel corso degli anni e degli studi post laurea frequenta il corso di perfezionamento in Genetica del Comportamento presso l’Università Statale di Milano e in quell’ambito si interessa alle scienze cognitive e alla zooantropologia e decide di ritornare “sui banchi” iscrivendosi ad un nuovo corso educatori presso la scuola S.I.U.A. diretta dal Prof. Roberto Marchesini e successivamente ad un nuovo corso istruttori. Partecipa al primo congresso sulle scienze etologiche del cane “Canine Science Forum” a Budapest nel 2OO8 e successivamente a vari congressi. All’attivo è autore e coautore di 23 pubblicazioni su riviste referenziate di cui una sulla rivista “Nature” nel 2OO9. Lavora dapprima all’Istituto Neurologico “Carlo Besta” di Milano in qualità di ricercatore, poi presso l’Ospedale San Raffaele al DiBiT, Divisione di Biotecnologie, sempre come ricercatore. Collabora con l’Università Vita Salute del polo scientifico San Raffaele, ed è docente della scuola S.I.U.A. dal 2O12 ad oggi.



SEDE DEL CORSO

Le lezioni del corso saranno tenute presso il centro cinofilo di Social Dog a Paderno Dugnano (MI) in via Achille Serra 2.

Saranno garantiti bus navetta dall’aeroporto di Linate e dalla Stazione ferroviaria Centrale di Milano.

Il centro è dotato di due sale per le lezioni teoriche e di campi in sintetico per le  lezioni pratiche.

 Nel centro è presente un bar/restaurant con possibilità di pranzare durante le giornate di formazione.


DATE:


PROGRAMMA

  studio approfondito della mente del cane;
- operare cambiamenti nella mente del cane: emozioni, motivazioni e comportamento;
- intervenire sull'acquisizione degli autocontrolli;
- operare cambiamenti sullo stato emozionale del cane, immediati ed a lungo termine;
- studio dei processi patologici del comportamento;
- affrontare i problemi di sviluppo caratteriale;
- i principali problemi comportamentali: aggressività, paure e fobie, ipercineticità;
- analisi del comportamento di aggressione e modalità di valutazione e di intervento;
- competenze di terapia comportamentale nella differenza dei ruoli e nella collaborazione con il medico veterinario;
- problematiche relazionali nell'ambito familiare e nella conduzione del cane nella comunità;
- intervenire sul sistema cane-famiglia in tutte le sue dimensioni;
- espressione corporea e pragmatica della comunicazione uomo-cane;
- implementazione degli script comportamentali: come il cane riconosce situazioni, contesti e possibilità operative;
- costruzione della pet partnership (la specializzazione del cane in ambiti di intervento circoscritti: pet therapy, cino agonismo, ecc.);

- organizzare e condurre le Classi di Socializzazione: per operare su paure e aggressività;
- saper lavorare con cani con disabilità fisiche


QUOTA DI ISCRIZIONE E MODALITÀ DI PAGAMENTO

QUOTA di ISCRIZIONE e MODALITÀ di PAGAMENTO

Il costo dell’intero corso è di € 3.2OO,OO.

Il pagamento sarà dilazionato in rate così suddivise:
€ 4OO,OO all’iscrizione (da effettuarsi entro l’1 novembre 2O19) 1° rata: € 35O,OO entro il 15 Dicembre 2O19
2° rata: € 35O,OO entro il 15 Gennaio 2O2O
3° rata: € 35O,OO entro il 15 Marzo 2O2O
4° rata: € 35O,OO entro il 15 Maggio 2O2O
5° rata: € 35O,OO entro il 15 Giugno 2O2O
6° rata: € 35O,OO entro il 15 Luglio 2O2O
7° rata: € 35O,OO entro il 15 Settembre 2O2O
8° rata: € 35O,OO entro il 15 Ottobre 2O2O



QUALIFICA FINALE

Tutti i partecipanti al corso potranno accedere all’esame per ricevere una valutazione del percorso effettuato e delle conoscenza ed abilità acquisite da parte della commissione interna. Per ottenere riconoscimento della qualifica tecnica Ficss sarà necessario essere in possesso della qualifica di educatore cinofilo Ficss da almeno 6 mesi rispetto alla data della valutazione. L’esame finale consiste:
nella presentazione di un progetto educativo, definito durante le sessioni di laboratorio

in una prova teorica, che comprende un test con domande a risposta multipla e un confronto orale con un Medico Veterinario Esperto in Comportamento.
in una prova pratica, che prevede l’interazione con un cane che presenta un disagio comportamentale.

Il costo dell’esame è compreso nella quota d’iscrizione e la sua organizzazione si attiene ai regolamenti e disciplinare FICSS.



INFO ED ISCRIZIONI

Per maggiori informazioni: 

Angela 338.272277 

segreteria@socialdog.it