CORSO PER ISTRUTTORE CINOFILO

Ogni cane ha una mente, ogni cane ha una storia



Il mondo della cinofilia negli ultimi anni ha subito una notevole crescita, grazie alla maggiore importanza che via via ha acquistato il cane nella nostra società, e che richiede educatori ed istruttori sempre più preparati sulla relazione uomo-cane e aggiornati sulle nuove metodologie di apprendimento. Social Dog ha strutturato questo percorso, mettendo insieme i migliori docenti, esperti dei vari settori della cinofila, per dare la possibilità a chi frequenterà questo corso, di conoscere diversi punti di vista e metodologie di lavoro, che sicuramente porteranno ad una grande professionalità, ma anche ad una pluralità di conoscenze.


OBIETTIVI DEL CORSO:

La finalità del corso istruttori è quella di creare una figura professionale in grado di dialogare con il medico veterinario esperto in comportamento, collaborando nel percorso di sostegno al sistema famiglia.

Le lezioni teoriche prevedono un'analisi approfondita delle principali patologie comportamentali e degli stati di disagio. 

Nelle lezioni pratiche saranno presentati casi clinici reali. Il corso fornirà gli strumenti per acquisire competenze sulla lettura e l'interpretazione del linguaggio del cane.

Grande importanza sarà dato al gioco come strategia nell'affrontare i casi clinici. 

Inoltre due moduli saranno interamente dedicati ai cani con disabilità e alle classi di comunicazione.


CORPO DOCENTI

Il corpo docenti è stato creato selezionando i maggiori esperti nel panorama cinofilo italiano.

Dott.re Roberto Bonanni Roberto è un etologo che ha fatto dello studio degli animali la sua vera passione.Laureato in Scienze Biologiche presso l’Università “La Sapienza di Roma” con una testi sperimentale dal titolo : Relazione tra ordine di accesso al cibo, rango, sesso ed età in un gruppo sociale di gatti domestici liberi in ambiente urbano, e successivamente consegue l’abilitazione alla professione di Biologo. Prosegue poi gli studi ottenendo il Diploma di Dottore di Ricerca in “Biologia del Comportamento”, presso l’Università di Parma, con una tesi dal titolo: Cooperation, leadership and numerical assessment of opponents in conflicts between groups of feral dogs.

Dott.ssa Barbara Gallicchio è uno tra i più conosciuti medici-veterinari comportamentalisti, esperta in Patologie del Comportamento e in Etologia Applicata degli animali d’affezione.è stata Docente in Corsi di Laurea e Master presso alcune tra le più importanti facoltà di Medicina Veterinaria d’Italia: Università di Pisa, Università di Milano e Università di Teramo. Attualmente Professore a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha diverse pubblicazioni scientifiche alle spalle e intrattiene rapporti di collaborazione  con i più importanti studiosi, etologi e veterinari di fama internazionale: M. Bekoff, R.Coppinger, J. Koler-Matznick, L. Brisbin Jr, R.Valadez, C.Vilà, S. Crockford, Joel Dehasse, Daniel Mills e Adam Miklosi. L’amore per gli animali e l’etologia l’hanno portata sempre ad approfondire le sue conoscenze, dedicandosi allo studio dell’addomesticamento e dell’ontogenesi del cane e dei molteplici problemi legati alla selezione moderna delle razze pure, frutto di questi studi è il saggio LUPI TRAVESTITI” Le Origini Biologiche del Cane Domestico” (2001), utilizzato come testo di consultazione universitaria.

Dott.ssa Elena Garoni laureata in Medicina Veterinaria presso la facoltà di Milano. Presso l’Università di Pisa ha conseguito il Master in MedicinaComportamentale. Da sempre interessata alle tematiche del randagismo canino e felino, ha offerto e offre consulenze e prestazioni presso numerose strutture. E’ medico Veterinario esperto in Medicina Comportamentale e Istruttore cinofilo e si occupa di psicopatologia veterinaria in collaborazione

con numerosi colleghi. A seguito di un ampio percorso formativo, lavora negli ambiti della zooantropologia didattica e assistenziale. E’ docente presso le maggiori scuole di educazione e istruzione cinofila italiane e presso i Master di Medicina comportamentale e Istruzione Cinofila con approccio cognitivo-zooantropologico  ell’Università di Parma.

Dott.ssa Sabrina Giussani: Medico Veterinario Comportamentalista, diplomata Medico Veterinario Comportamentalista ENVF, Master In Etologia applicata e Benessere animale, Vice Presidente SISCA

Dott.ssa Katia Galbiati ha conseguito la Laurea in Medicina Veterinaria presso l' Universita' di Messinanel novembre 2007. Nel 2009 ha conseguito il Diploma di Master in Medicina Comportamentale dell'Universita' di Pisa e pertanto è riconosciuta dalla FNOVI (Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani) "Medico Veterinario Comportamentalista". E' Educatore e Istruttore cinofilo con approccio cognitivo-zooantropologico, titolo

conseguito presso S.I.U.A , la Scuola di interazione uomo-animale del Prof.Roberto Marchesini, istituto di formazione di riferimento per l' approccio cognitivo zooantropologico. Dal 2010 è docente ai corsi per educatore e istruttore cinofilo organizzati da Siua in tutta Italia. E' referee in Zooantropologia didattica e promuove progetti di zoo antropologia nelle scuole. E' parte attiva anche in progetti di zooantropologia assistenziale.

Dott.ssa Maria Chiara Catalani: Medico veterinario comportamentalista -  Presidente SISCA - Facoltà di Medicina Veterinaria di Perugia. Dottorato di Ricerca in Fisiopatologia e Medicina degli Animali d'Affezione Valutazione dell'efficacia dei protocolli di arricchimento ambientale e sociale, di training e di consulenza post-adottiva nell'ambito dei canili per migliorare il livello di benessere dei cani che vivono in canile, renderli più adattabili alla vita in famiglia nel post-adozione, incentivare le adozioni e ridurre i rischi di rientro in canile dopo l'adozione.Attività e associazioni: Progetto di Ricerca RandAgiamo - per migliorare il benessere dei cani in canile ed incentivare le adozioni - Canile Sanitario ASL2 - Collestrada di Perugia (PG) e LEBA - Laboratorio di Etologia e Benessere Animale del Dip. di Scienze Biopatologiche, Igiene delle Produzioni Animali e Alimentari, Facoltà di Medicina Veterinaria di Perugia

Istruttore Ivano Vitalini: un uomo di cani.

Non mi riconosco in nessuno di quei termini che normalmente vengono

utilizzati in cinofilia.

Dire che uno è un istruttore, un rieducatore, un educatore ecc. ecc. mi dà

la sensazione di mettere dei blocchi . E forse, l’unica cosa di cui sono

certo è che lavorare con i cani richiede fantasia, sensibilità e piacere. La

mia formazione nasce all’interno dei canili come volontario…e questo

odore, questo modo di conoscere i cani, non se ne va mai, condiziona la

tua formazione.

Mi occupo di gestione nel contesto urbano, problemi di aggressività,

socializzazione intra e interspecifica, formazione per operatori di canile,

attività di ricerca ludica, dog orienteering e mobility come metodo per

creare relazione tra cane e conduttore.

Istruttore Oriaza Zago:

2003 Conseguimento dell’attestato di qualifica professionale di Istruttore Cinofilo rilasciato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – relatori: Barbara Gallicchio, Lorella Notari, Rino Pittavino e vari

Gennaio 2004 conseguimento dell’attestato di partecipazione al corso di educatore rilasciato dal centro di formazione cinotecnica Nuvole Rosse - relatori: Carlo Marzoli, Anna Congiu e Paola Soccini e vari

15 gennaio 2006 Corso di steward x Obedience e Rally-O presso il presso il centro di formazione cinotecnica Nuvole Rosse - relatori: Carlo Marzoli, Anna Congiu e Paola Soccini

2015 Corso Tecnici e Giudici Rally-o FICSS – relatore: Tania Serri (Responsabile Rally-o FICSS)

Dal 2010 al 2013: Creatrice, fondatrice e presidente ASRI (Australian Shepherd Rescue Italia)
Dal 2014 al 2015: Creatrice, fondatrice e presidente APRI (Aussie Power Rescue Italia)
Dal 2014: Ideatrice e fondatrice del Progetto Wonderdogs (rivolto a cani con disabilità quali sordità, cecità e disabilità motorie)
Nel 2015 collaboro con Tania Serri (Responsabile Nazionale Rally-o FICSS) al nuovo regolamento Rally-o (attualmente in vigore) di modo che i Wonderdogs possano gareggiare regolarmente con o senza ausili tecnici e diventare Campioni Nazionali di questa disciplina


SEDE DEL CORSO

Le lezioni del corso saranno tenute presso il centro cinofilo di Social Dog a Paderno Dugnano (MI) in via Achille Serra 2.

Saranno garantiti bus navetta dall’aeroporto di Linate e dalla Stazione ferroviaria Centrale di Milano.

Il centro è dotato di due sale per le lezioni teoriche e di campi in sintetico per le  lezioni pratiche.

 Nel centro è presente un bar/restaurant con possibilità di pranzare durante le giornate di formazione.


DATE:

Data: 1/2 Settembre 2018 * Docente :Dott.ssa Katia Galbiati

Data: 29/30 Settembre 2018 * Docente: Dott.ssa Elena Garoni

Data: 20/21 Ottobre 2018 * Docente: Dott.ssa Katia Galbiati

Data: 10/11 Novembre 2018 * Docente: Dott.ssa Barbara Gallicchio e Dott. Roberto Bonanni

Data: 15/16 Dicembre 2018 * Docente: Dott.ssa Sabrina Giussani

Data: 12/13 Gennaio 2019 * Docente: Dott.ssa Maria Chiara Catalani

Data: 09/10 Febbraio 2019 * Docente: istruttore Oriana Zago

Data: 23/24 Febbraio 2019 * Docente: istruttore Ivano Vitalini e Dott.ssa Katia Galbiati

Data: 09/19 Marzo 2019 * Docente: istruttore Gigi Raffo

Data: 13/14 Aprile 2019 * Docente: istruttore Daniela Malagoli

Data: 11/12 Maggio 2019* Docente: istruttore Ivano Vitalini e Dott.ssa Katia Galbiati

Giugno 2019 esame finale  in sede FICSS


PROGRAMMA

  studio approfondito della mente del cane;
- operare cambiamenti nella mente del cane: emozioni, motivazioni e comportamento;
- intervenire sull'acquisizione degli autocontrolli;
- operare cambiamenti sullo stato emozionale del cane, immediati ed a lungo termine;
- studio dei processi patologici del comportamento;
- affrontare i problemi di sviluppo caratteriale;
- i principali problemi comportamentali: aggressività, paure e fobie, ipercineticità;
- analisi del comportamento di aggressione e modalità di valutazione e di intervento;
- competenze di terapia comportamentale nella differenza dei ruoli e nella collaborazione con il medico veterinario;
- problematiche relazionali nell'ambito familiare e nella conduzione del cane nella comunità;
- intervenire sul sistema cane-famiglia in tutte le sue dimensioni;
- espressione corporea e pragmatica della comunicazione uomo-cane;
- implementazione degli script comportamentali: come il cane riconosce situazioni, contesti e possibilità operative;
- costruzione della pet partnership (la specializzazione del cane in ambiti di intervento circoscritti: pet therapy, cino agonismo, ecc.);

- organizzare e condurre le Classi di Socializzazione: per operare su paure e aggressività;
- saper lavorare con cani con disabilità fisiche


QUOTA DI ISCRIZIONE E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Costo dell'intero corso € 2.850,00

Il pagamento sarà dilazionato in rate così suddivise:

€ 350,00 all'iscrizione;

1^ rata: € 350,00 entro il 15 ottobre 2018;

2^ rata: € 350,00 entro il 15 dicembre 2018

3^ rata: € 350,00 entro il 15 gennaio 2019

4^ rata € 350,00 entro il 15 febbraio 2019

5^ rata : € 350,00 entro il 15 marzo 2019

6^ rata: 350,00 entro il 15 aprile 20119

7^ rata : €400,00 entro il 15 maggio 2019

Il pagamento può avvenire in contanti, o tramite bonifico bancario intestato a: Social Dog

Asd iban IT80H0569665590000062883X76


QUALIFICA FINALE

Per ottenere la qualifica di istruttore cinofilo FICSS è indispensabile essere in possesso della qualifica di Educatore Cinofilo FICSS. L’esame sarà svolto da una commissione esterna al corso e presieduta da istruttori FICSS. Il costo della sessione di esame sarà di E150,00 da pagare direttamente a FICSS il giorno dell’esame.

Per accedere al corso è necessario possedere un qualsiasi diploma da Educatore Cinofilo o essere un medico veterinario.

A fine corso sarà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato che riporterà il programma e il nome di tutti i docenti.


INFO ED ISCRIZIONI

Per maggiori informazioni: 

Angela 338.272277 

Raffaele334.2757027

segreteria@socialdog.eu